+39 351 640 9726 Lun - Ven 09:00 - 13:00 15:00 - 17:30 Via Polito, 7/F, 90135 Palermo PA
Smart city
Eco Mobility
Officina Micromobilità

Attenti al cuore! Meglio la bici rispetto all’automobile

Che decidiate di andare a fare un giro in città, di andare a trovare un amico o semplicemente di andare al lavoro, vi conviene scegliere la bici rispetto all’automobile.

Infatti, secondo uno studio scientifico, condotto nel 1969, dal titolo “Some effects of motor-car driving on the normal and abnormal heart”, gli effetti negativi sul cuore di chi utilizza l’automobile rispetto a chi preferisce la bicicletta sono maggiori.

Ma se ci pensiamo, non è difficile essere d’accordo con tutto ciò. Basti pensare che chiunque guidi un’automobile, si ritrova spesso bloccato nel traffico anche per diversi minuti sviluppando così il cortisolo (ormone dello stress) e le catetolammine (ormoni legati all’eccitazione): un cocktail di ormoni davvero esplosivo!

Purtroppo, infatti, uno dei fattori di rischio maggiori per la nostra salute è proprio lo stress.

Prima di darvi qualche consiglio utile affinché si possa ridurre lo stress legato alla guida, ci sembra giusto informarvi circa le città che sono risultate più trafficate d’Italia. Secondo la ricerca condotta da TomTom Traffic Index 2021, Palermo risulta essere la città più trafficata d’Italia, la 36esima al mondo. Un dato che davvero ci lascia con l’amaro in bocca. E nei primi quattro posti, a livello nazionale, ci sono altre due città siciliane: Messina e Catania, che si piazzano rispettivamente in terza e quarta posizione.

Insomma, la situazione è davvero critica nella nostra Sicilia.

Cosa possiamo fare per ridurre il traffico? 

Domanda davvero difficile ma oggi è tutto più semplice grazie alle nuove tecnologie.

Prima di tutto vi consigliamo di spostarvi il più possibile a piedi e non prendere l’automobile per spostamenti vicini alla vostra abitazione. A seguire, scegliete sempre mezzi sostenibili come i veicoli elettrici, i monopattini, le bici, gli hoverboard ecc

Questi mezzi vi consentiranno non solo di evitare il traffico (grazie all’uso delle piste ciclabili) ma anche di stressarvi di meno, di fare attività fisica e di inquinare meno.

E se proprio non vi va di mettervi “alla guida” ricordate che esistono i mezzi pubblici; una soluzione economica e rilassante per spostarsi senza dover pensare al problema di posteggiare il proprio mezzo e di perdere ore nel traffico urbano.

 

L'autore